SANDRO BOVO: “ECCITATO DA QUESTA NUOVA AN BRESCIA”

298

L’An Brescia traccia un primo bilancio della rivoluzione adottata in seno alla squadra allenata da coach Sandro Bovo. È proprio il tecnico ligure a fare il punto della situazione dopo gli arrivi e le partenze di queste settimane.

«Sono contento delle operazioni di mercato effettuate dalla società. Venendo fuori da un periodo mai vissuto prima come quello del lockdown, un periodo che ha segnato in negativo la vita di tutti quanti, un momento importante come la campagna acquisti si presentava molto difficile

La socetà si è mosso molto bene garantendosi elementi di assoluto valore: la squadra presenta atleti con un livello di motivazioni molto alto e questa è una condizione fondamentale per fare bene. Valutando le caratteristiche mentali, fisiche e tecniche, dei singoli, credo che il gruppo sia veramente buono, ora vediamo di impegnarci tutti per farlo diventare vincente“.

La qualità non manca, in un settore di campo come le posizioni uno e due, siamo coperti alla grande, ma ciò non toglie che il lavoro da fare è tanto: così com’è, la squadra mi piace un sacco, ma dobbiamo fare una moltitudine di allenamenti assieme, dobbiamo riuscire a giocare tante partite prima degli impegni ufficiali“.

Ci aspetta una stagione complicata, con molte incognite: di fatto, non giochiamo dalla fine di febbraio e riannodare i fili non sarà semplice. In più, la Grecia e la Croazia, nazionali dei nostri giocatori, si devono ancora qualificare alle Olimpiadi e si dovrà fare i conti anche con queste variabili. Comunque, sono molto eccitato da questa nuova An e non vedo l’ora di iniziare a lavorare coi ragazzi”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy