SCI: SOFIA GOCCIA CADE E SI FRATTURA IN ALLENAMENTO

97

PESANTE CADUTA SULLE PISTE DI TEMU’: DOPPIA FRATTURA DI TIBIA E MALLEOLO

Sofia Goggia è stata operata alla clinica “La Madonnina” di Milano nel pomeriggio dopo la bruttissima caduta di questa mattina a Temù in allenamento. La sciatrice azzurra ha riportato la rottura di tibia e perone confermando, putroppo, le anticipazioni delle prime diagnosi dopo la caduta. La Goggia ha inforcato con la gamba destra una porta in una curva verso destra durante la sessione di allenamento sulle piste bresciane cadendo rovinosamente sulla neve. Immediatamente soccorsa la sciatrice ha subito capito di aver subito un brutto infortunio. Trasportata con l’elisoccorso a Milano la Goggia ha effettuato le lastre ad evidenziare la rottura della tibia e del malleolo. Dopo un consulto medico si è preferito immediatamente passare all’operazione condotta dal dottor Panzeri. L’operazione è iniziata dalle 14 e terminata alle 17. Nel pomeriggio la sciatrice ha subito mandato un messaggio per rassicurare i tifosi:

“Un altro infortunio che interrompe la mia rincorsa a una nuova Coppa del mondo di discesa – ha dichiarato la sfortunata campionessa bergamasca prima di entrare in sala operatoria – ma anche stavolta saprò rialzarmi”.

Purtroppo per la Goggia la stagione è compromessa, lei che era leader della classifica di Coppa del mondo in libera, con 350 punti

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy