SPADAFORA GELA IL CALCIO. CONTE VUOLE FERMARLO?

366

Nonostante il venti di ripresa il futuro del campionato di calcio resta in precario equilibrio. Secondo La Repubblica mercoledì sera il premier Giuseppe Conte potrebbe annunciare lo stop definitivo al calcio italiano. Una notizia ad arrivare nel giorno stesso dell’apertura del Viminale agli allenamenti individuali dei calciatori nei centri sportivi.

Perchè mercoledì? Perchè in quella giornata Angela Merkel potrebbe prendere posizione sulla Bundesliga, il campionato tedesco, fermando il calcio. Se dovesse arrivare lo stop definitivo in Germania per il governo italiano sarebbe l’assist decisivo per chiudere i giochi proprio come hanno già fatto Olanda e Francia con buona pace dei club dei rispettivi paesi.

Il tema della discordia è il protocollo sanitario: tanti ancora i nodi da sciogliere per un testo già bocciato una volta a non convincere i medici sportivi e la commissione istituita dal Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora.

Proprio in serata il ministro dello sport ha gelato ulteriormente il calcio. Dal profilo Facebook ha dichiarato:

Leggo cose strane in giro ma nulla è cambiato rispetto a quanto ho sempre detto sul calcio: gli allenamenti delle squadre non riprenderanno prima del 18 maggio e della ripresa del campionato per ora non se ne parla proprio.
Ora scusate ma torno ad occuparmi di tutti gli altri sport e dei centri sportivi (palestre, centri danza, piscine, ecc) che devono riaprire al più presto
“.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy