STEFANO BONOMETTI, LA BANDIERA SVENTOLA VIA SOCIAL

484

È il recordman di presenze con la maglia del Brescia indossta 421 volte con onore, rispetto e tanto amore. Stefano Bonometti è una vera icona del Brescia Calcio. Un simbolo, un vero capitano forse frettolosamente messo nel dimenticatoio da chi ha comandato e comanda la società della Leonessa d’Italia.

Una vera bandiera ammainata velocemente dopo una breve parentesi nel settore giovanile. Eppure Stefano Bonometti di strada ne ha fatta tanta prima come allenatore e poi come dirigente. Attualmente è al Palazzolo con la ferrea volotà di rilanciare una delle grandi società presenti sul territorio bresciano.

Stefano Bonometti contende la palla a Diego Armando Maradona

Ma ciò che la storia ci ha lasciato è di un uomo che ha da sempre amato i colori del Brescia. Di un professionista serio capace di segnare anche 27 gol con la maglia delle rondinelle, tanti per un difensore. Un capitano vero, di quelli che nel calcio non ci sono più. Di chi in campo portava lo spirito dei tifosi e la grinta della città.

Ora Stefano Bonometti torna a far sventolare la sua bandiera attraverso i social network. Nella sua pagina campeggiano le fotografie di quando sfidava Maradona o marcava Platini. E ancora quando vestiva con orgoglio la casacca con la “V” bianca sul petto. Perchè ieri, oggi e domani Stefano Bonometti sarà sempre una bandiera del Brescia!

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy