TEGOLA BRESCIA: CISTANA SQUALIFICATO. PRONTO MAGNANI

422

Il cartellino giallo rimediato nel primo tempo della sfida salvezza contro la Sapl sabato è stato il quarto di questo inizio di stagione per Andrea Cistana. Da regolamento la quarta ammonizione prevede la squalifica per un turno: il centrale di porta Cremona dovrà saltare l’attesa gara con il Lecce.

Per Eugenio Corini e per il Brescia si tratta di una perdita pesante. Specialmente con la Spal il difensore bresciano è stato tra i migliori riuscendo quasi sempre ad arginare lo strapotere fisico di Andrea Petagna. Dopo qualche passaggio a vuoto con la gestione Grosso domenica Cistana aveva disputato una grande partita sia in fase difensiva che in quella d’impostazione, proprio come vuole Corini.

Il suo stop forzato non è certo un bene per il Brescia pronto a sfidare il Lecce in quello che è un nuovo scontro salvezza. Al suo posto pronto Giangiacomo Magnani.

Il giocatore prelevato in pompa magna dal Sassuolo in estate non ha ancora lasciato il segno in positivo. In negativo per lui c’è la pessima prestazione con il Torino (all’esordio) e domenica con lo sciagurato rigore per fallo su Paloschi. Per lui la grande chance di rilancio al fianco di Jhon Chancellor.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy