TONALI SFIDA IL SUO FUTURO MA IL BRESCIA È IL PRESENTE

554

Sandro Tonali si appresta a sfidare questa sera quella che dovrebbe essere la sua squadra per il prossimo anno, o meglio per i prossimi cinque anni. Inter vicinissima a chiudere la trattativa per il mediano di Lodi con un contratto al giocatore da 5 anni a 2,5 milioni di euro a salire. In questi giorni la dirigenza neroazzurra starebbe puntando a chiudere il discorso con Massimo Cellino sulla base di un’offerta da 35 milioni di euro più bonus arrivando fino a 40.

In una cornice particolare di San Siro senza pubblico Sandro Tonali giocherà davanti a quelli che potrebbero diventare i suoi nuovi compagni e quella che sarà la sua nuova dirigenza. Ma soprattutto giocherà sotto gli occhi di chi più di tutti lo vuole nella sua rosa, quel Antonio Conte che stravede per lui.

Reduce da due prestazioni non certo all’altezza delle aspettative contro Fiorentina e Genoa per Sandro Tonali quella con l’Inter deve rappresentare la gara della svolta anche perchè le ultime dichiarazioni di Massimo Cellino (“Ho visto qualcuno che ha già la testa altrove sapendo di non essere con noi il prossimo anno”) suonano come monito per il gioiello biancoazzurro. A San Siro ci si aspetta una super prestazione di Sandro Tonali.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy