TONALI SI RIDUCE L’INGAGGIO PUR DI AVERE IL MILAN

706

Svolta importante nell’affare Tonali-Milan. Il giocatore ha deciso di ridursi l’ingaggio accettando la politica societaria rossonera ad aver portato agli svincoli di Donnarumma e Chalanoglu.

Le nuove cifre dell’accordo tra Milan e Brescia per Tonali sarebbero 7 milioni più 5 di bonus e il centrocampista offensivo Giacomo Olzer (20) come contropartita valutata intorno ai 3 milioni di euro. Non il prestito di Lorenzo Colombo.

L’ultimo ostacolo è stato superato grazie alla mediazione dell’avvocato Beppe Bozzo, agente di Tonali, trovando l’accordo per la riduzione dell’ingaggio. Lo scorso anno il centrocampista percepiva 1,6 milioni di euro.

Giovedì c’è il raduno del Milan ma se non dovesse essere perfezionata in tempo l’intesa Tonali lunedi si dovrebbe presentare alle visite mediche con il Brescia e prepararsi a partire per il ritiro di Darfo.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy