TSUNODA E ALBON PORTANO LA F1 AL SOUTH GARDA KARTING DI LONATO

58

Il South Garda Karting di Lonato è da sempre ritrovo di molti piloti di Formula 1. L’asfalto della pista bresciana è spesso meta di campioni pronti a divertirsi con il primo grande amore della loro carriera, i kart. Direttamente dal Qatar, dove si è appena concluso il terzultimo appuntamento del mondiale, nella giornata di martedì e mercoledì a Lonato si sono visti il pilota ufficiale dell’Alpha Tauri Yuki Tsunoda e il collaudatore della Red Bull Alexander Albon nonché pilota dell’Aplha Tauri nel DTM.

Il ritrovo è stata fissato davanti al tendone dell’Intrepid, squadra corse dai colori sociali arancio, rosso e nero accattivanti con sede a Verona. Ad accompagnarli il noto fisioterapista dei piloti, il forlivese Josè Poletti ideatore della Driver Performance: la formazione e preparazione fisica, medica, riabilitativa, mentale dei top driver del mondo delle varie categorie. L’obiettivo della giornata era quello di sciogliere la tensione dopo due trasferte fisicamente molto dure come Brasile e Qatar. Allo stesso tempo unire l’utile al dilettevole organizzando una giornata di allenamento e spensieratezza all’insegna del divertimento.

Obiettivo raggiunto per il rookie nipponico e il driver thailandese piacevolmente colpiti dall’affetto degli appassionati presenti e dal programma di lavoro stilato dal team per loro. Numerosi i giri percorsi dai due piloti con tanto di schermaglie nel paddock quanto in pista dimostrando comunque complicità tanto da scambiarsi qualche informazione circa le traiettorie da seguire in pista e i punti di staccata. Non sono mancati anche accenni all’ultima prova del mondiale di F1 nella quale Tsunoda ha concluso al tredicesimo posto mentre Albon è rimasto a guardare. Per lui pronto un sedile in Williams per la stagione 2022 come compagno di Nicholas Latifi.

I due pilota saranno dunque rivali nel mondiale del prossimo anno, quello che porterà alla grande rivoluzione delle monoposto e dei regolamenti. Ma prima c’è da terminare il campionato in corso con la prossima tappa, la penultima del calendario di Formula 1, sul nuovissimo tracciato di Gedda. Sarà questa la prima delle due chance mondiali di Max Verstappen. Il compagno di team di Alex Albon ha il primo match point iridato su Lewis Hamilton in quella che sarà una battaglia alla quale Yuki Tsunoda parteciperà da molto vicino.

-da Bresciaoggi-

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy