TUCANI A SIENA: OCCHI APERTI SULL’ONDA DEI RICORDI

0

La Gruppo Consoli McDonald’s Centrale al PalaEstra per continuare a raggranellare punti contro una Emma Villas in forte ascesa. Cisolla: “Pensare più al nostro gioco e alla nostra crescita è la via migliore per procedere in questo campionato”. Diretta streaming domenica dalle 19 sul canale YouTube Volleyball Word.

Solo qualche mese fa al PalaEstra i Tucani misero a segno il colpaccio, incassando la prima vittoria della serie di semifinale che avrebbe poi determinato il corso degli eventi, regalando a Brescia il sogno promozione. Oggi però è tutto un altro campionato: lo sport insegna che, per quanto una partita possa essere stata emozionante e perfettamente interpretata, dopo il fischio finale ogni cosa si azzera. E ogni domenica tutto è di nuovo possibile.

La vittoria della scorsa settimana contro Castellana Grotte lo conferma e, oltre a indicare un’inversione di rotta che fa certo ben sperare rispetto al percorso ancora da farsi per i Tucani, è la migliore qualità del gioco visto al San Filippo a incoraggiare e ad infondere nel gruppo maggiore fiducia, propulsore miracoloso sul campo.

Alberto Cisolla, leader carismatico e grande saggio tra i bresciani, dà la linea: “Sappiamo che sarà un’altra battaglia e forse sì, Siena avrà anche il dente avvelenato, ma noi dobbiamo continuare per la strada che stiamo percorrendo, pensando solo alla nostra crescita, più che agli avversari, che sono tutti tosti”.

Siena è partita con il piede sbagliato, ma ha presto corretto il tiro, essendo una delle società più ambiziose del campionato: ha sostituito la guida tecnica di Tubertini con quella di Montagnani e ha inserito due pedine di rilievo come Parodi (lo scorso anno promosso con Taranto) e Kuznetsov, giovane banda russa di 204cm alla sua prima esperienza in Italia. I risultati sono arrivati, con nove punti raccolti contro Mondovì, Lagonegro e Ortona, dopo le prime tre sconfitte contro Motta, Reggio Emilia e Bergamo.

Il roster toscano conta sulla regìa di Pinelli incrociato ad Onwuelo, con a banda Ottaviani e Panciocco, alternato a Kuznetsov, e Mattei e Rossi al centro. Il libero è Sorgente. Parodi probabilmente partirà dalla panchina, pronto con Mazzone e Ciulli a dare manforte ai suoi.

I precedenti tra le formazioni sono 13, con 6 successi di Brescia. L’ex di giornata è Stefano Patriarca, a Siena nel 2016/2017.

Record In carriera Regular Season: Stefano Patriarca – 2 battute vincenti ai 100; Alberto Cisolla – 3 battute vincenti ai 400; Davide Esposito – 3 punti ai 1000.

In carriera tutte le competizioni: Stefano Giannotti – 18 punti ai 3300; Alberto Cisolla – 20 punti ai 8100; Andrea Galliani – 6 punti ai 2700.

Arbitrano Michele Marotta e Simone Fontini. Sugli altri campi: big match tra Castellana Grotte e Santa Croce, ma anche tra Motta di Livenza e Cantù; Bergamo ospita Mondovì e Lagonegro riceve Ortona. Porto Viro è atteso a Reggio Emilia, mentre Cuneo riposa.

Diretta streaming dalle 19.00 sul canale You Tube Volleyball Word al link: https://youtu.be/soDTuehzQyU

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy