VERSO PISA: DUBBIO DONNARUMMA. FRIDJONSSON SCALDA I MOTORI

349

A due giorni dalla sfida contro il Pisa all’Arena Garibaldi a tener banco sono le condizioni di Alfredo Donnarumma. Il bomber campano non ha preso parte all’allenamento di ieri con la squadra svolgendo un lavoro differenziato. Le condizioni di Donnarumma verranno attentamente valutate nelle prossime ore.

E così Holmbert Aron Fridjonsson scalda i motori per quella che potrebbe diventare la grande chance d’esordire con la maglia del Brescia addirittura dal primo minuto. L’attaccante islandese è stato schierato al centro dell’attacco nell’ipotetico undici di partenza.

Dionigi ha disegnato un Brescia con il 3-4-2-1 con alcune novità di formazione. Oltre a Fridjonsson, l’altra grande sorpresa è stato vedere Simon Skrabb inserito nei possibili titolari. L’attaccante finlandese è stato inserito in un inedito duo di trequartisti composto completato da Spalek.

Due i mediani davanti alla difesa: conferma per Van de Looi e nuova chance per Dessena. Suglie esterni (molto larghi come piace a Dionigi) scelti Ragusa a destra e Martella a sinistra. Novità anche in difesa dove spicca l’esclusione di Mateju. Nell’inedito trio rientra Chancellor centrale con Papetti e Mangraviti ai suoi fianchi.

Oggi nuova sessione di allenamento per continuare a sperimentare e cercare l’undici migliore da opporre al Pisa. Inoltre verranno valutate le condizioni di Donnarumma.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy