ZAJC, SI RIAPRE LA PISTA TURCA

502

Ennesimo colpo di scena nella trattativa per il centrocampista sloveno Miha Zajc. Il Brescia avrebbe ricontattato il Fenerbahce provando a riaprire il dialogo per il passaggio del giocatore alla corte di Eugenio Corini.

Il Fenerbahce starebbe cercando una via d’uscita attraverso l’arbitrato della FIFA per il Fair Play Finanziario. La cessione di Zajc rappresenterebbe per il club turco un vantaggio ed un risparmio in termini di milioni di euro.

Il Brescia sarebbe sceso da una iniziale offerta di 5 milioni di euro complessivi (1 milioni per il prestito e 4 per il riscatto) ad un’ultima offerta di 3 milioni (1 milione per il prestito e 2 per il riscatto). Secondo i media turchi l’operazione potrebbe andare a buon fine nelle prossime ore.

Nelle scorse settimane il giocatore era vicinissimo a vestire la casacca del Brescia ma non se ne fece nulla per via dell’infortunio subito dal calciatore alla caviglia e il gioco al rialzo del Fenerbache. Ora Però tutto è nuovamente ribaltato

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy