AN BRESCIA: VITTORIA 16-11 CONTRO IL NOISY-LE SEC

16

Grande vittoria dell’AN Brescia sul Noisy-Le Sec. La squadra di Sandro Bovo vince 16-11 una partita giocata con grinta e tanta concentrazione.

Nel primo parziale sono i leoni a sbloccare il risultato grazie al rigore trasformato da Vapenski. Marzouki pareggia i conti, ma 30 secondi più tardi Di Somma manda ancora in vantaggio Brescia. Marzouki si rivela uno dei piu in forma dei suoi e sigla la doppietta del temporaneo 2-2. Renzuto firma il 3-2, ma in superiorità il Noisy pareggia con Petkovic. A 50 secondi dalla fine Vapenski mette in fondo al sacco per il 4-3 di fine periodo.

Girandola di gol anche nel secondo periodo con le prime due reti siglate da Presciutti e Lazic, al rientro dalla squalifica. Petkovic e Krapic, quest’ultimo in superiorità numerica. Di Somma su rigore mette due lunghezze di vantaggio, ma ancora una volta Marzouki firma il -1. A due minuti dalle fine poi Dolce e Vapenski scrivono il 9-6.

Al cambio vasca l’AN Brescia cresce ancora e si porta sui 4 gol di vantaggio. I ragazzi di Sandro Bovo gestiscono bene il vantaggio e i gol finali di Peisson e Krapic non cambiano il canovaccio della partita. Domani alle 10.30 il match contro il Terrassa.

Così Christian Presciutti a fine partita: “Innanzitutto bisogna fare i complimenti a loro perché sono un’ottima squadra. Noi siamo ancora un cantiere aperto e stiamo lavorando passo dopo passo. Stiamo cercando la nostra soluzione di gioco e ben vengano partite con un po’ di pressione. Dovevamo vincere e abbiamo vinto, questa squadra ha carattere”.

Questo il commento di Jacopo Alesiani: “Siamo stati compatti e decisi a vincere questa partita. Sapevamo che era la partita più importante del girone. In attacco abbiamo grande potenzialità grazie anche all’arrivo di Luongo e Vapenski, mentre per la difesa ci stiamo lavorando, non è facile ma siamo sulla buona strada”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy