“ARBITRO SCANDALOSO”: A PESCARA SI RECRIMINA SULL’1-1

323

Secondo la stampa locale abruzzese il grande protagonista della sfida tra Pescara e Brescia, terminata 1-1, è stato il direttore di gara. L’arbitro Prontera di Bologna secondo i media biancazzurri “ha purtroppo lasciato il segno in negativo nel match dell’Adriatico”.

Secondo la stampa locale due gli episodi dubbi in area del Brescia: sul primo il rigore sembra essere netto su Memushaj che viene letteralmente tirato giù all’interno dell’area. L’arbitro lascia proseguire. Il secondo, Maistro viene colpito con un calcio al volto. Anche in questo caso l’arbitro lascia correre, nonostante il giocatore del Delfino poi mostri la profonda ferita rimediata.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy