BALOTELLI: SPUNTA L’IPOTESI ARABA PER IL FUTURO

181

L’esperienza al Brescia di Mario Balotelli è considerata finita ancora da Marzo quando Massimo Cellino gli ha chiuso le porte in faccia ad un possibile reinserimento in rosa dopo l’emergenza coronavirus. Per l’attaccante è tempo ora di prendere una nuova strada e puntare a rilanciarsi. Ma dove?

L’ipotesi più accreditata sembrerebbe portare Balotelli in Turchia al Galatasaray anche se, su di lui, si sono mosse anche squadre del Sud America. Non è però da escludere una clamorosa pista mediorientale. Come confermato in esclusiva a “Europa CalcioMorris Pagniello, agente FIFA italo-australiano e in stretto contatto con diversi club di Qatar, Arabia Saudita ed Emirati Arabi Uniti. Secondo quando riferito starebbe lavorando per provare a portare Balotelli agli emiri dello Sharjah.

“L’idea di lavorare su questa pista è nata circa due settimane fa, quando sono rientrato a Dubai. Sono in contatto con Marcello D’Onofrio, avvocato di Balotelli. Mario è un campione, sono certo che negli Emirati può rilanciarsi dopo questa stagione molto difficile.

Operazione di marketing? Questo è sicuramente un aspetto non da poco. Ma comunque se Balotelli venisse qui a dimostrare le sue qualità sarebbe una cosa fantastica per tutto il calcio mediorientale. Inoltre lo Sharjah il club più ambizioso degli Emirati, e la città si trova a soli 25 minuti da Dubai. Oltre allo Sharjah, per Balotelli sto trattando anche con lo Shabab Al-Ahli“.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy