BASKET BRESCIA: LUNCH MATCH DA NON FALLIRE CONTRO PISTOIA

253

BRESCIA BASKET, A MEZZOGIORNO C’È PISTOIA

Un orario insolito, che può rientrare tra le insidie della partita tra Germani Basket Brescia e Pistoia. Domani a mezzogiorno al PalaLeonessa A2A si sfidano la quinta contro la quattordicesima della graduatoria.

Proprio quest’ultimo dato può nascondere una enorme insidia. Pistoia nonostante sia parecchio indietro in classifica, ha un roster di ottima qualità e la vittoria di settimana scorsa contro i campioni d’Italia in carica di Venezia lo certifica.

Sarà la partita degli ex, da Laquintana, biancorosso per una sola stagione a 7 punti di media; a coach Esposito, per lui solo bei ricordi alla guida dei toscani.

Una Germani Basket Brescia che dovrà fare a meno ancora di Ceron oltre all’infortunato Horton, top scorer della squadra. A Sassari però, Moss e compagni hanno dimostrato una buona condizione fisica e soprattutto di poter comunque sopperire all’assenza dell’ala americana.

Visto i due mesi di assenza, sarà Silins a sostituire il suo vecchio amico ed ex compagno di squadra. Il lituano, presentato venerdì, sarà convocato e con ogni probabilità della partita.

Due punti che pesano, due punti per ribadire il concetto che Brescia, in questa serie A, può e deve dire la sua fino alla fine.

Queste le parole della vigilia di coach Vincenzo Esposito.

“Arriviamo alla partita contro Pistoia dopo una settimana di buon lavoro e con l’innesto di Ojars Silins, che si è inserito immediatamente nel gruppo. Affrontiamo una squadra che ha avuto qualche problema iniziale, ma che ora è un team più vivo che mai, come dimostrano gli ultimi risultati raggiunti, e che crede nella salvezza. Ci attende una partita complessa“.

Di Alfredo Novello

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy