BERLUSCONI E BROCCHI CHIAMANO MATRI AL MONZA

489

Inutile nascondersi dietro ad un dito. Alessandro Matri è una delle delusioni di questo inizio di stagione. Utilizzato con il contagocce da Corini e mai da Grosso per l’attaccante l’avventura a Brescia potrebbe chiudersi già a gennaio.

Sulle tracce di Alessandro Matri si è mosso il Monza di Silvio Berlusconi. Attraverso Adriano Galliani che lo ha avuto al Milan ma soprattutto con l’attuale allenatore dei brianzoli Christian Brocchi, grande amico di Matri, si sta cercando di imbastire una trattativa all’apertura del mercato.

Arrivato a Brescia con tanto entusiasmo attorno alla sua figura Alessandro Matri non ha lasciato fino ad ora il minimo segno di presenza nella sua avventura in biancoazzurro. Attualmente di lui ci si ricorda solo per l’espulsione a fine gara nel derby con l’Hellas Verona.

Il poco impiego e le difficoltà dimostrate potrebbero essere il lasciapassare di Massimo Cellino alla partenza di uno dei suoi pupilli. Il Monza è alla ricerca di un attaccante d’esperienza per dare l’assalto alla Serie B e Matri è il prescelto.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy