BRESCIA, CELLINO PROVA A TOGLIE CISTANA DAL MERCATO

227

IL PRESIDENTE: “NON ABBIAMO NECESSITA’ DI VENDERLO E CI FACCIA VEDERE QUANTO E’ FORTE”

Massimo Cellino prova a togliere Andrea Cistana dal mercato. Il patron delle rondinelle ha parlato così del centrale difensivo di Porta Cremona in occasione di una pausa durante l’udienza al Tribunale di Brescia di ieri pomeriggio:

”Cistana non abbiamo necessità di venderlo, ci faccia vedere quanto è forte e ci porti in serie A. La serie A non è comunque un nostro obiettivo, dobbiamo prima di tutto salvarci”.

Parole che sembrano levare ogni dubbio sulla possibile uscita del difensore del Brescia. Di fatto c’è la volontà del giocatore di provare un’esperienza nella massima categoria e lontano dalla città natale. Pensieri espressi in modo chiaro dal proprio agente Davide Lippi alla società poche settimane fa.

Nonostante le smentite per Cistana resta aperta la pista e l’ipotesi Fiorentina dove Italiano punta ad averlo nella sua difesa. Anche Sampdoria e Udinese non mollano la presa.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy