BRESCIA, CLOTET: “ABBIAMO PERSO TEMPO E ABBIAMO PRESO IL GOL”

258

Il tecnico del Brescia Pep Clotet analizza il pareggio contro la Reggiana arrivato nel finale. L’allenatore spagnolo è rammaricato per l’epilogo amaro ma guarda avanti con fiducia.

“Per la mia filosofia di gioco non piace perdere tempo: il gol del 2-2- è arrivato proprio perché abbiamo cercato di far passare i secondi senza giocare e facendo così si possono anche perdere le partite.

Sono stati dati cinque minuti di recupero e poi ne hanno aggiunto uno ulteriore per l’ammonizione di Joronen: non ci stava. Il pareggio? Si può definire un risultato agrodolce: in generale comunque lo ripeto positivo perché lo abbiamo raggiunto con giocatori che solitamente giocano meno.”

“Spalek aveva un fastidio alla gamba ed è stato cambiato per precauzione, mentre Ndoj non ha niente, l’ho visto stanco dopo il primo tempo.

La scelta di non far entrare Chancellor è dovuta al fatto che il ricambio di Cistana sulla destra è Papetti. Il ragazzo si è allenato bene e meritava una chance. Bjarnason? L’ho cambiato per stanchezza tra le partite con la sua Nazionale e 70 minuti venerdì

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy