BRESCIA, CORINI: “TRASFORMIAMO LA DELUSIONE PER CONTINUARE A SOGNARE”

31

Alla vigilia della trasferta di Cittadella il tecnico del Brescia Eugenio Corini è ben conscio che il sogno promzione diretta è molto difficile, ma non per questo il timoniere biancazzurro molla la presa.

Dopo la gara con la Spal ed il giorno dopo c’era tanta delusione ma abbiamo lavorato per trasformarla in energia e carica positiva. Sappiamo che dopo il pareggio di lunedì la strada è ancora più in salita ma non per questo saremo remissivi. Dobbiamo crederci fino alla fine”.

“Il Cittadella è da sempre una squadra ostica. Mi aspetto una gara molto complicata. Loro stanno bene e lo hanno dimostrato contro l’Ascoli.  Anche se non ha raggiunto l’obiettivo dei play off è una compagine temibile. Antonucci e Baldini hanno destrezza tecnica, sarà dura ma siamo pronti”.

Attaccanti? Sono contento di quelli che ho a disposizione, è un parco giocatori di tutto rispetto. Non penso a chi poteva esserci o venire. Tramoni? Può giocare sia trequartista che seconda punta. Vede la porta e questa è una delle valutazioni che sto facendo in vista di domani dove vedrete qualche novità di formazione e un Brescia diverso”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy