BRESCIA, ESAME IMPORTANTE: L’EMPOLI PER CAPIRE CHI SEI

151

Quella di questa sera allo stadio Rigamonti sarà una sfida particolare. Un confronto tra due grandi della Serie B. Il Brescia di Dionigi sfida l’Empoli di Dionisi….due allenatori legati divisi da una sola consonante ma soprattutto legati da scenari e destini colorati di biancazzurro.

Quella di Mompiano sarà la gara che potrà dire tanto sul valore del Brescia e sul lavoro svolto sin qui da Dionigi. Un vero e proprio banco di prova contro una delle candidate alla promozione in Serie A.

In tema di formazione scalpita Alfredo Donnarumma. L’attaccate, grande ex della sfida, non vede l’ora di tornare ad essere protagonista. Il suo rientro e la sua condizione fisica migliore rispetto a quella delle scorse settimane permetterà a Dionigi di poterlo schierare con Torregrossa.

Se sarà nuovamente ricomposta la coppia gol sarà interessante capire come la squadra verrà modellata per supportare tale peso offensivo. Sta di fatto che Brescia-Empoli è gara da vincere per le rondinelle per più ragioni: tenere il passo dei palyoff e dare l’ennesimo segnale di ripresa dopo i quattro risultati utili consecutivi sotto la gestione Dionigi.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy