BRESCIA FEMMINILE, FINE DI UN’ERA: CESARI PASSA IL TIMONE A GORNO

256

Svolta storica in casa Brescia Calcio Femminile: dopo 36 anni il fondatore e patron Giuseppe Cesari cede il pacchetto di maggioranza della società a Clara Gorno, nuova Presidente del sodalizio biancoblu. La formalizzazione del passaggio di proprietà è stata effettuata negli scorsi giorni presso lo Studio Notarile Associato Forino; nell’accordo fra le parti, è stato altresì concordato che Cesari onorerà gli impegni assunti fino al termine dell’attuale stagione sportiva.

Giuseppe Cesari lascia la guida della società biancazzurra con un palmares di tutto rispetto: ha vinto lo Scudetto nel 2014 e nel 20016, la Coppa Italia nel 2012, 2015 e 2016, la Supercoppa Italiana nel 2014, 2015, 2016 e 2017. In campo Europeo, come massimo risultato, la qualificazione ai quarti di finale della Uefa Women’s Champions League nella stagione 2015/2016.

Il nuovo assetto societario del Brescia Calcio Femminile è così costituito: Clara Gorno detiene il 62,5% delle quote; il restante 37,5% è in capo all’ACD Ospitaletto Calcio.

Festeggiamo l’ultima vittoria del Brescia? Prova questa selezione di Birre artigianali del Birrificio di Buti!

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy