BRESCIA FEMMINILE: PARI SENZA RETI A TRENTO

285

Il Brescia Calcio Femminile si ferma a pochi centimetri da una vittoria esterna sul campo del Trento che occasioni alla mano sarebbe ampiamente meritata. Al termine della contesa è 0-0.

Partita dominata da parte delle ragazze di Bragantini che concedono le briciole alle padrone di casa e più volte sfiorano la rete, ma complici i pali o gli interventi dell’estremo difensore trentino Valzogher restano a bocca asciutta e scivolano a -5 dalla capolista Vicenza che la prossima settimana farà visita alle Leonesse al Comunale di Palazzolo.

Mister Simone Bragantini è soddisfatto per la prova delle sue ragazze:

“Come prestazione penso che le ragazze abbiano fatto bene, anche in relazione
alla qualità delle avversarie che avevamo contro. Abbiamo fatto una grande gara per
conto mio, per certi aspetti la migliore da inizio anno, come voglia di portarla a casa”
.

“E’ mancato solo il gol ma non sono mancate le occasioni, abbiamo preso anche qualche legno e giocato per la maggior parte del tempo nella metà campo avversaria. E’ mancato il guizzo finale, la gestione della palla negli ultimi venti metri”.

“Ci sta mancando un po’ quello in questo periodo, in alcuni momenti ci perdiamo nelle scelte decisive un po’ per frenesia, un po’ per mancanza di fiducia. Dobbiamo prendere più consapevolezza dei nostri mezzi, ed essere più tranquille e generose nelle giocate”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy