BRESCIA, INZAGHI: “GIORNATA STORTA. RIPARTIAMO”

240

L’allenatore del Brescia Filippo Inzaghi non fa drammi rispetto alla sconfitta del suo Brescia contro il Pisa.

“La partita è stata bella ed equilibrata. Abbiamo perso per un eurogol altrimenti la sfida sarebbe finita 0-0. Di certo dovevamo fare di più in fase difensiva”.

Joronen non ha fatto una parata ma di certo il Pisa non ha rubato nulla. E’ una squadra che sta facendo bene. Avremmo firmato col sangue per trovarci con questa classifica dopo quattordici giornate”. 

“Difesa a tre? Giochiamo sempre così. Anzichè Chancellor, sul centro sinistra abbiamo messo Mangraviti che è stato il migliore. Rispetto al solito abbiamo cercato di imbeccare di più Pajac. Ma Oggi è stata una giornata storta per tanti. Ci sono anche giornate così, rimbocchiamoci le maniche.

“Fortunatamente toniamo in campo subito. Guardando la classifica siamo a due punti sulla terza. Dobbiamo essere contenti di quanto fatto finora”. 

Parma e Monza? Pensiamo a una gara alla volta. Con il Parma sarà una partita difficile, hanno appena preso un ottimo allenatore e l’organico non lo scopro certo io. Difficoltà riscontrate finora? Questa è la B. C’è da lottare”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy