BRESCIA: LA PAUSA FORZATA PER RICARICARE LE BATTERIE

150

La decisione di sospendere il campionto di Serie B è arrivata nella giornata di domenica dopo che il Brescia si era allenato per preparare la gara contro la Spal di martedì. Sfida saltata al pari di quella con il Vicenza di sabato. Si tornerà in campo dal primo maggio riprendendo il cammino, con quattro gare da disputare, contro gli spallini.

Sarà questa l’occasione per Pep Clotet per ricompattare l’ambiente dopo due punti raccolti in tre gare. Il 4-2 di Empoli aveva pesato nella testa dei giocatori vista la netta differenza di valori in campo. Ora con dieci giorni a disposizione il tecnico spagnolopotrà concentrasi in questa volata che coinvolge anche il Brescia nella ricerca della qualificazione agli spareggi promozione.

Pronto a rimontare in sella del tuo scooter? Guarda questo casco jet Kappa Urban open face, dotato di visiera ad alta protezione realizzato in materiale policarbonato. Un casco leggero (peso 1050 gr), economico ed Omologato CE.

Non andare a giocarsi la Serie A, nonostante tutte le vicende di una stagione disastrata, sarebbe un vero fallimento viste anche le avversarie. Ma allo stesso tempo il Brescia deve guardarsi anche alle spalle perchè la coperta è davvero corta.

Sarà premura e compito di Clotet dimettere la barra a dritta e far nuovamente navigare una nave arenatasi sul più bello. Anche perchè il calendario stilato dalla Lega di Serie B non ammette errori e sbagli. In meno di 15 giorni il Brescia si giocherà le proprie carte.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy