BRESCIA: LA VITTORIA È UN MIRAGGIO

341

Nemmeno quando ti regalano su un piatto d’argento la vittoria riesci a coglierla. Incredibile ma vero quando successo in occasione della sfida con l’Udinese. Quando De Maio regala il gol a Bisoli uno stadio incredulo esulta stropicciandosi gli occhi per capire se era tutto vero.

Pareva impossibile dopo 80′ di dominio incontrastato dell’Udinese (con due traverse) che il Brescia si trovasse sopra di in gol a 9′ dal termine. Poi però il solito Brescia ha manifestato tutta la sua fragilità. Ennesimo errore difensivo collettivo e gol di De Paul per una beffa che fa male.

I fischi all’indirizzo della squadra a fine gara chiama a tirare fuori gli attributi suonano come un grido di dolore di una tifoseria ferita che fatica ad accettate una squadra incapace di vincere.

La vittoria è qualcosa che manca da troppo tempo. Sono 6 ora i punti di distacco dalla zona salvezza. Il solito Brescia per un cammino da 16 punti in 23 partite: troppo poco per pensare a salvarsi

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy