BRESCIA: LEONARDO MOROSINI SCALPITA PER TORNARE

493

Il ritorno in Serie B del Brescia apre le porte ad un probabile, più che plausibile ritorno in biancoazzurro di Leonardo Morosini. L’attaccante in prestito all’Ascoli (scadenza 31 agosto) sarà una delle pedine per la ricostruzione della squadra avendo dimostrato quest’anno, ma anche nell’anno della promozione in Serie A d’essere un elemento di valore per il campionato cadetto.

Forse sarebbe anche tornato utile in questo finale di stagione dove il Brescia in attacco ha vissuto solo sulle residue forze di Donnarumma e Torregrossa avendo un Balotelli fuori dal progetto tecnico ed un Ayè inadatto per la categoria. Proprio su queste basi si fondano le idee del Brescia di riportare alla casa madre “Leo” cercando di inserirlo in un contesto tattico appropriato per le sue caratteristiche.

L’attaccante bergamasco di nascita ma bresciano d’adozione quest’anno ha disputato, fino ad ora, 17 gare con l’Ascoli segnando 5 reti. E’ tra gli artefici della cavalcata salvezza che riguarda i marchigiani e della tifoseria bianconera è già un idolo. Anche a Brescia Leonardo gode di grande stima per il suo attaccamento alla maglia e alla causa.

Tra le altre cose l’arrivo di Giorgio Perinetti in società potrebbe facilitare il suo reinserimento in rosa dettato dal fatto che i due si sono conosciuti ai tempi del Genoa. Il “Moro” scalpita per tonare a vestire la maglia del Brescia.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy