BRESCIA, L’EX MARTINELLI: “INZAGHI ALLENATORE VINCENTE”

287

Alessandro Martinelli ha dovuto dire addio al calcio professionistico giocato per un problema cardico. L’ex centrocampista del Brescia si sta strutturando per una nuova avventura da muovere attraverso il proprio agente ma a piccoli passi.

“Per il momento gioco in una squadra di amici, non c’entra niente con quello che facevo prima” ha dichiarato Martinelli al portale Tuttomercatoweb

Parlando della Serie B e del Brescia, sua ex squadra, Martinelli non è sopreso dal rendimento del gruppo guidato da Inzaghi.

“È una società importante, era normale che lottasse per questi obiettivi. Hanno attaccanti forti, l’allenatore è un vincente. Non sono sorpreso. Poi ci sarà il girone di ritorno. E alcune squadre come Parma e Monza potrebbero risalire la china”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy