BRESCIA, MARROCCU TORNA DA CELLINO: OGGI L’ANNUNCIO?

305

Sembra davvero tutto fatto per il ritorno di Francesco Marroccu al Brescia. Il dirigente sardo si è da poco svincolato dal Genoa ed è pronto a rispondere alla chiamata di Massimo Cellino. Dopo un periodo di burrasca innescato dalla difficile situazione nel campionato di Serie A di tre stagioni fa, i due protagonisti di questa intricata vicenda sono pronti a sotterrare l’ascia di guerra per tornare a lavorare insieme.

Francesco Marroccu già da oggi potrebbe essere ufficializzato come il nuovo direttore sportivo delle rondinelle. Un ruolo che il dirigente sardo aveva già occupato nel club di via Solferino dopo l’esperienza alla Feralpisalò. Con Marroccu alla scrivania e Corini alla guida della squadra il Brescia aveva conquistato una promozione in Serie A rimasta nel cuore dei tifosi.

Dissidi con Cellino nel mercato e nella gestione degli allenatori avevano portato al divorzio. Ma quella sembra essere acqua passata. Ora Marroccu ritorna con lo spirito arricchito dall’esperienza al Genoa pronto a portare a Brescia la propria professionalità al servizio di Filippo Inzaghi.

Marroccu andrà ad inserirsi in un contesto di leggera difficoltà dopo le due sconfitte subite dal Brescia in campionato. E in quella posizione c’è Christian Botturi. Il dirigente bresciano bene ha fatto fino ad ora in un ruolo delicato. L’addio di Gemmi (dopo 44 giorni) e di Ortoli lo avevano portato a sorbirsi le difficoltà di inzio stagione da solto.

La forza di volontà unita alla capacità di gestione del dirigente bresciano nelle situazioni complicate lo avevano portato a risolvere questioni delicate grazie anche all’aiuto di Cellino in sede di mercato. Sprecarne il talento sarebbe un delitto, l’augurio è che l’arrivo di Marroccu possa aiutare Botturi nella crescita in un mix tra esperienza e voglia di emergere.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy