BRESCIA, PANDOLFI È GUARITO: ORA CHE SUCCEDE?

562

Luca Pandolfi, attaccante prelevato a febbraio dal Brescia dalla Turris ma finito al centro di una contesa legale tra i due club si starebbe allenando da solo a Napoli, sua città natale, pronto per tornare a Brescia nei prossimi giorni per mettersi a disposizione della società di via Bazoli.  

Proprio le condizioni fisiche del giocatore sono state terreno di scontro tra Turris e Brescia con il club di Massimo Cellino a lamentarsi della rottura del menisco dell’attaccante dopo la firma del contratto. Il centravanti, acquistato dalle rondinelle a febbario dopo l’addio di Torregrossa a Brescia non si è mai visto.


La cuffia in lana del tifoso di tutte le squadre di Brescia: fan del calcio, basket, pallavolo, pallamano, pallanuoto. Un regalo per ogni appassionato della Leonessad’Italia!

Secondo quanto riferito da Tifobrescia.it il giocatore ha terminato il ciclo di terapie alle quali si era sottoposto e potrebbe arrivare in città la settimana prossima. Pandolfi, una volta in città, verrà valutato dallo staff medico dei biancazzurri che dovrà stabilire se il 23enne è realmente guarito. Resta poi da vedere come si comporterà il Brescia.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy