BRESCIA PRIMAVERA: IL CAPOLAVORO DI GUSTAVO ARAGOLAZA

0

Il Settore Giovanile del Brescia, fermo per gran parte delle sue squadre causa stop forzato dei campionati per pandemia, sta vivendo sulle gesta e vicissitudini della Primavera. Il gruppo guidato da Gustavo Aragolaza è balzato agli onori delle cronache grazie ad una serie di risultati utili consecutivi (sei vittorie in sette partite) nel momento della ripartenza del torneo Primavera 2.

Attualmente il gruppo guidato dal tecnico argentino è in vetta alla classifica con 20 punti insieme al Vicenza. Una cavalcata trionfale frutto delle abilità del tecnico sudamericano di creare un gruppo unito, coeso e compatto in grado di resistere alle difficoltà di una sosta forzata di lunghi mesi ma altrettanto bravo a caricare i propri ragazzi nel momento della ripartenza.

E pensare che il gruppo delle baby rondinelle è tra i più giovani dell’intero lotto di squadre del Girone B della Primavera 2 con molti prospetti davvero interessanti per il futuro.

Sotto l’attenta e sempre stimolante guida del responsabile del Settore Giovanile del Brescia Christian Botturi, Gustavo Aragolaza è cresciuto esponenzialmente nelle ultime stagioni. Arrivato a Brescia nell’estate del 2018 Aragolaza ha guidato per due stagioni l’Under 17 collezionando 43 partite e 51 punti totali per una media di 1,16 punti a partita.

Ad agosto del 2019 il salto il Primavera fortemente voluto da Massimo Cellino e avallato da Christian Botturi. Ad oggi sono 10 le gare sulla panchina delle baby rondinelle con 2 punti di media! E Gustavo da Rawson non vuole certo fermarsi.

Un percorso di crecita parallelo a quello della Primavera stessa che in pochi anni ha regalato alla Prima Squadra giocatori come Andrea Papetti, Nicolò Verzeni e Andrea Ghezzi. Senza contare che negli ultimi tre anni la Primavera ha avuto il capocannoniere del girone Lorenzo Lucca (22 gol) e il Vice Capo Cannoniere Francesco Ruocco (13 gol) attualmente punti di forza in Serie C di Palermo e Giana Erminio.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy