CORINI: “PER VINCERE MANCA QUALCOSA. MERCATO? VOGLIO GENTE PRONTA”

826

“Tendenzialmente la formazione è già fatta e la proverò nel pomeriggio”. Eugenio Corini dimostra di avere le idee chiare sulla squadra da schierare nello scontro diretto per la salvezza contro la Sampdoria.

Dopo la sconfitta contro la Lazio è rimasta rabbia in corpo alla squadra?

“La rabbia bisogna tramutarla in risultati. Abbiamo ritrovato la dignità del combattimento. Ci mancano ancora delle sfumature per trovare la vittoria”.

Domenica scorsa non è piaciuta la direzione arbitrale. Non certo un’alibi ma...

“Manganiello poteva sicuramente arbitrare meglio. Noi invece dovevamo giocare altrettanto bene per ottenere risultato”.

A Marassi in palio punti pesanti in ottica salvezza contro una diretta concorrente.

“La classifica dice che è uno scontro salvezza e che se la rosa della Samp è sicuramente superiore alla nostra. È una squadra di valore allenata da una persona che stimo e che ha scritto pagine importanti nella sua carriera”.

Che avversario si aspetta di trovare domani?

“La Samp è una squadra fisica e forte. Vogliamo però fare una prestazione di valore e portare a casa il risultato”.

C’è per caso un po’ di scoramento dopo il pareggio a Parma e la sconfitta con la Lazio, arrivati entrambi nei minuti finali? In più contro la Samp mancheranno Tonali e Cistana…

“Ho fiducia nei miei giocatori. L’assenza di Tonali è importante ma i miei giocatori sono pronti. Chiunque giocherà darà il suo contributo”.

Capitolo mercato. Zmrhal, vero e proprio oggetto del mistero va o resta?

“Zmharal sta facendo fatica ad inserirsi. Preferisco optare per giocatori più pronti. Ci aspettavamo un inserimento più veloce ma il campionato è ancora lungo”.

Con la Lazio cinque giocatori bresciani in campo. Un vanto…

“Mi piace l’identità dei giovani ragazzi bresciani. È una crescita importante per il nostro movimento. Il settore giovanile sta lavorando molto bene. Se i giovani arrivano in prima squadra vuol dire che se lo meritano”.

Capitolo mercato. Questa squadra necessita di rinforzi. A che punto sono le trattative?

“Vedo da parte del presidente volontà ma esistono difficoltà oggettive. Io mi impegno sulla rosa che ho a disposizione. L’importante è che arrivi qualcuno di pronto”.

E Skrabb: arriva o pista saltata?

“La pista Skrabb si è raffreddata. Il giocatore non si è più potuto allenare. Il mercato è ancora lungo”.

Dall’inviato Michele Iacobello

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy