CSI E CORONAVIRUS: STOP ALLA NUOVA STAGIONE

148

Il Csi Brescia ha deciso di posticipare di un mese il fischio d’inizio della nuova stagione. Una scelta maturata e ponderata alla luce dell’aumento considerevole dei contagi e della situazione critica in cui sta nuovamente versando il paese.

Questo il comunicato:

Il C.S.I. – Comitato Territoriale di Brescia- comunica che,  in seguito al rialzo della curva dei contagi e alla situazione che si sta verificando nella nostra provincia,  ha deciso di posticipare l’inizio dei campionati di tutti gli sport di squadra – Open e giovanili – al  penultimo fine settimana di novembre.

Siamo convinti che ciò sia un atto logico, dovuto e responsabile nei confronti delle proprie Società sportive e dei loro tesserati e che dà priorità assoluta alla tutela della salute.

Infatti, il rischio di incorrere in quarantene preventive risulta un ostacolo non indifferente in ambito professionale e scolastico, che ha fatto emergere parecchie problematiche all’interno di squadre di ogni categoria.

Vogliamo ringraziare le società affiliate, che hanno seguito con grande senso di responsabilità e dedizione le norme previste dal protocollo sanitario, per garantire a bambini, ragazzi, giovani e adulti la possibilità di giocare.

Sarà nostra premura tenervi aggiornati nelle prossime settimane attraverso i canali di comunicazione.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy