CUORE BRESCIA: SPAL RIMONTATA E 3 PUNTI D’ORO

326

Il Brescia vince l’ultima gara del 2020. Successo in rimonta 3-2 per la squadra di Davide Dionigi al termine di una partita dai due volti: rondinelle in affanno e imbrigliate nello schema tattico del 4-5-1 di Dionigi, ripresa arrembante con gli ingressi di Bisoli e Donnarumma.

Spal in vantaggio al 7′ con Valoti che di testa fulminava Jorone con un colpo di testa dopo un ficcante inerimento. Il Brescia non reagiva e in più di una circostanza i padroni di casa sfioravano il raddoppio.

Nella ripresa il pareggio del momentaneo 1-1: assist di Torregrossa e slalom di Jagiello con colpo perfetto in fondo al sacco. Nemmeno il tempo di giore che la Spal rimetteva la freccia. Ancora Valoti prendeva la mira e spediva un siliro dai 20 metri alle spalle di Joronen.

Dionigi cambiava mettendo in campo Bisoli e Donnarumma. Mossa perfetta perchè Alfredo trasformava un rigore per fallo di mano su cross di Bisoli. Perfetta la trasformazione di Alfredo, finalmente in campo.

E nel finale arrivava il gol della vittoria. Un 3-2 firmato da due altri nuovi innesti: assist di Ayè di testa su errore marchiano del portiere spallino e colpo di testa di Bjarnason.

3 punti d’oro per il Brescia che chiude il 2020 con una bella vittoria che fa ben sperare per il furuto!

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy