ENRICO ALFONSO SI RISCOPRE PERSONAL TRAINER

579

E’ stato il portiere della promozione dalla Serie B alla Serie A, è l’attuale secondo di Jesse Joronen ma soprattutto è un vero uomo spogliatoio. Enrico Alfonso ha legato particolarmente con l’ambiente bresciano diventandone presto un vero e proprio idolo anche ad oggi che di partite ne ha giocate davvero poche. Un legame forte accentuato dalla volontà di non lasciare Brescia, seppur in difficoltà in classifica, durante il mercato di gennaio.

Enrico Alfonso si sta distinguendo anche in questo periodo di quarantena forzata, di allenamenti al chiuso delle case senza poter lavorare con preparatori e compagni. A giudicare dai video postati sui social Enrico Alfonso è tra i più attivi in modalità “smart working”. Dal suo profilo Instagram si possono attingere allenamenti come se fosse un provetto personal trainer.

Si tratta di veri e propri tutorial, di video lezioni nelle quali il portiere del Brescia svolge esercizi mantenendo la tonicità atletica e fisica. A questo poi vengono spesso aggiunte e allegate delle vere e proprie schede di lavoro. Nello stanzino della lavanderia, in giardino o nel garage/posto macchina Enrico Alfonso si riscopre personal trainer in questo mondo attuale dove lo sport di gruppo non può essere praticato.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy