ERIC SCALVINI SBARCA IN GERMANIA: CORRERA’ NEL TCR TEDESCO

446

Il sogno di Eric Scalvini è finalmente divenuto realtà. Dopo tanti sacrifici e parecchia gavetta nei trofei italiani, il pilota di Gavardo sbarca in un campionato esterno di valenza internazionale. Il driver valsabbino sarà impegnato quest’anno nell’ADAC TCR Germany cimentandosi al volante della nuova Cupra Leon Competicion del team Wimmer Werk Motorsport.

“Sono entusiasta di poter prendere parte ad un campionato internazionale di grande valore come il TCR tedesco -le parole alla vigilia del primo impegno di Eric Scalvini al quotidiano Bresciaoggi-. Ho sempre desiderato provare un’esperienza all’estero in grado di formarmi, di mettermi alla prova. Quest’anno avrò la possibilità di testare le mie abilità in un contesto nuovo e stimolante”.

Appassionato di 1000 Miglia? Ecco argento la borraccia che fa per te! Con stampa 1000 Miglia, moschettone e chiusura a vite. Capacità 770ml.

Il TCR tedesco si articolerà in 7 gare sui circuiti più prestigiosi della Germania. In ogni weekend ci saranno 2 gare da 30 minuti. Le gare saranno trasmesse in chiaro sull’emittente televisiva più importante della Germania, RTL e nei circuiti, pandemia permettendo, ci sono sempre le tribune piene. Questo da la dimostrazione del valore che viene attribuito a questo campionato.

Nel calendario del TCR tedesco spiccano tracciati del calibro del Nurburgring, Hockenheim e Sachsering con una parentesi anche in Austria all’A1 Ring. Esordio questo weekend a Oschersleben. Campionato tedesco, team austriaco e pilota italiano: “Sono basi solide su cui fondare il nostro obiettivo: essere competitivi sin dalla prima gara”.

Fonte – Bresciaoggi –

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy