GERMANI, MAGRO: V POSTO DEDICATO A FERRARI

251

Nonostante il turno infrasettimanale siamo, riusciti a giocare con una vena diversa rispetto all’ultima uscita dal punto di vista di ritmo e intensità.” Esordisce così coach Magro nella conferenza stampa al termine di una partita dominata dall’inizio alla fine. Il recupero della 15esima giornata, infatti, ha visto la Germani protagonista assoluta con 110 punti a referto contro i 78 dell’avversaria.

Partita in cui lo staff tecnico ha coinvolto tutti i giocatori: “dalla fine del III quarto siamo riusciti a gestire bene i minutaggi e coinvolgere tutti. Abbiamo visto, sia in attacco sia in difesa, tanti giocatori coinvolti nel sistema e questa è la cosa migliore che possiamo prendere dalla partita.

Il coinvolgimento è la chiave di questa squadra che, con ieri sera, ha dimostrato di essere ben lontana da quella Germani vista contro Reggio Emilia. “Da quel momento in poi abbiamo cambiato completamente registro e sono felice che l’abbiamo fatto partendo dalla difesa. Ancora una volta è stata molto solida.

La crescita di Brescia è netta ed evidente, soprattutto rispetto al gioco di inizio stagione. “Siamo una squadra che corre e che è capace di fare male correndo. Stasera abbiamo provato a farlo sempre e con continuità e quello rimane un nostro punto di forza. All’inizio della stagione sembrava un gioco stagnante, ma abbiamo lavorato per costruire insieme. Questa è sempre stata l’idea mia e del mio staff e chiaramente deve essere metabolizzata e trasferita. Ma non si può fare se non c’è disponibilità. Oltre al coinvolgimento, in nessuno c’è egoismo. Anche i giocatori che tirano più degli altri perché lo devono fare, poi si rivelano gli assist-men più produttivi della nostra squadra.

Con la vittoria maturata contro Pesaro, la Germani si è guadagnata il “il quinto posto in classifica a 2 punti dalla terza, dopo un inizio difficile. Questo è un risultato importante.” Risultato raggiunto, per coach Magro, anche grazie alla fiducia concessagli da Mauro Ferrari, da sempre certo del progetto e della guida tecnica.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy