GROSSO: “A ROMA PER ATTACCARE. BALO? DEVE AIUTARSI ANCHE DA SOLO”

537

Dieci minuti di conferenza stampa prepartita. Tanto è durata la chiacchierata di Fabio Grosso con i giornalisti. Il tecnico non aveva molta voglia di parlare questa mattina concentrato a preparare la rifinitura allo stadio in vista della delicata trasferta di Roma.

Il tecnico del Brescia ha tagliato subito corto sul presunto “caso-Balotelli”:

“Balotelli allontanato dall’allenamento di giovedi? Mi serviva gente che rendesse l’allenamento allenante. Tutto qui”

Ai microfoni di Sky Grosso è stato più espilcito:

“Ho detto a Mario che io posso aiutarlo fino ad un certo punto poi si deve aiutare anche da solo…”

Nonostante le richieste ad approfondire l’argomento Fabio Grosso non ha prestato il fianco a risposte su Super Mario


“Non mi piace parlare dei singoli, ma della squadra. Ora dovremo essere uniti e partire a Roma con il piglio giusto. Non voglio più giocare difendendo”

Sulla Roma prossimo avversario all’Olimpico:

“Affrontiamo una squadra che esprime un ottimo calcio. Hanno ottime qualità tecniche. Sarà una partita difficile ma vogliamo essere presenti”.

Dall’inviato Michele Iacobello

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy