IL CALCIO BRESCIANO PIANGE GIORGIO FILIPPINI

300

Il mondo del calcio bresciano piange la scomparsa di una icona del calcio dilettantistico della nostra provincia. E’ notizia di questa mattina della scomparsa di Giorgio Filippini, figura cardine della Leonessa. Entrato nella società cittadina nel 1970 fino all’ultimo ha portato in alto il nome di un club storico per il calcio bresciano. Leonessa punto di riferimento per il calcio giovanile tanto da essere stata scelta come affiliata dal Brescia Calcio.

Tanti i giocatori che hanno calcato il campo della Leonessa. Tantissimi i campioni che sono passati dal Trofeo Beppe Romano, vetrina di talenti in cerca di gloria. Giorgio Filippini ha sicuramente lasciato un segno indelebile della sua passione e del suo amore per i giovani e lo sport.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy