LA 44° EDIZIONE DEL RALLY 1000 MIGLIA ACCENDE I MOTORI

65

Il Rally 1000 Miglia scrive la storia. Il ritorno della gara bresciana come prova valida per il Campionato Italiano Rally e Coppa Rally di Zona sarà accompagnato da 174 equipaggi partenti. Un numero di partecipanti tanto altro non si registrava dal 1983! Diversi i pretendenti alla vittoria finale: da Giandomenico Basso passando per Fabio Andolfi, Andrea Crugnola oltre alla schiera di bresciani capitanata da Luca Pedersoli e Stefano Albertini, già trionfatori in patria,

Motori accesi per l’edizione numero 44° del Rally 1000 Miglia da questa mattina con lo shakedown a Botticino. La particolarità sta nel fatto che sullo stesso percorso, ma in senso opposto, si svolgerà nel pomeriggio dalle 16.30 la “prova spettacolo” PS1-Cave di Botticino in diretta televisiva. Si tratta della PS più corta del rally: solamente 2 km inseriti in un contesto paesaggistico incantevole.

Festeggiamo l’ultima vittoria del Brescia? Prova questa selezione di Birre artigianali del Birrificio di Buti!

Sabato si entra nel vivo con le restanti sei prove speciali. Si tratta di tre prove da ripetere per due volte. Alle 8.18 la partenza della “PS2-Provaglio Val Sabbia”: una prova di 10,16 km. Subito dopo si percorrerà alle 9.22 la “PS3-Moerna” di 15,95 km mentre il primo giro terminerà con la prova più lunga dell’intero lotto, la “PS4-Pertiche”. 19.53 km di storia del rally 1000 Miglia. Stessa cadenza al secondo passaggio pomerdiano: la “PS5-Provaglio Val Sabbia” alle 14.08, la “PS6-Moerna” alle 15.12 ed infine la “PS7-Pertiche” alle 16.11. La Partenza e l’arrivo del rally, così come il parco assistenza saranno al Centro Fiera di Montichiari dove ci sarà il palco d’arrivo e la proclamazione del vincitore.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy