LA GUARDIA DI FINANZA NELLA SEDE DEL BRESCIA CALCIO

0

Mattinata agitata nella sede del Brescia Calcio in via Solferino. Gli uomini della Guardia di Finanza hanno dato vita ad una perquisizione nel quartier generale della società biancazzurra alla ricerca di documenti relativi alle attività del presidente Massimo Cellino.

Secondo quanto ricostruto dai media locali (Giornale di Brescia e Breciaoggi) contemporaneamente sarebbero scattate altre perquisizioni nella casa bresciana dell’imprenditore sardo a Padenghe.

Secondo la ricostruzione Massimo Cellino sarebbe finito nel registro degli indagati per reati fiscali.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy