LA VOLUNTAS MONTICHIARI METTE IN VETRINA I CAMPIONI DEL FUTURO

1.572

A pochi giorni dalla prima edizione del Torneo indoor “Natale nel pallone” che ospiterà 42 società della Provincia di Brescia, Bergamo e Mantova, abbiamo chiesto al Direttore Generale Alessandro Bresciani di fare un bilancio dell’annata che sta per terminare e di spiegarci l’importanza del settore giovanile e gli sviluppi futuri della Società.


Come valuta il 2019 della Voluntas Montichiari Centro di Formazione Inter?
“È stato un altro anno positivo per la nostra Società. Abbiamo intrapreso nuovi campionati giocando competizioni Regionali con le categorie Allievi e Giovanissimi ottenendo grandi soddisfazioni e ottimi risultati. È stata un’annata positiva perché dalla Voluntas Montichiari sono partiti alcuni ragazzi che sono andati in realtà professionistiche e questo attesta la qualità del nostro Settore Giovanile e del lavoro che viene svolto ogni giorno sui campi di Montichiarello.  È stato un 2019 soddisfacente anche perché, a fronte di nuove figure che sono cambiate all’interno dello staff dirigenziale della Voluntas Montichiari, la continuità è stata garantita e abbiamo portato avanti nuovi progetti e nuove idee”.


Quali momenti ricorda con maggior felicità?
“La conquista del Campionato di Promozione con la nostra prima squadra nella Finale di ritorno dei Playoff.  Un altro ricordo indelebile è la festa di presentazione della stagione 2019-2020 che ci ha visto protagonisti con tanti ragazzi e famiglie in un momento di convivialità che è stato emozionante”.


Il settore giovanile è il vero fiore all’occhiello della Voluntas Montichiari e il rapporto di collaborazione con l’Inter si è rinnovato sino al 2021. Qual è il segreto?
“Abbiamo la fortuna di avere tante persone che in questa realtà ci credono e danno molto di più di quello che gli si richiede. La grande collaborazione e disponibilità da parte del nostro staff tecnico aumenta l’entusiasmo all’interno del Centro Sportivo alimentando l’obiettivo comune di fare crescere la Voluntas Montichiari. Tutto lo staff, composto dai tecnici e dalle persone che lavorano ogni giorno con i ragazzi, sta facendo un lavoro eccellente. Le famiglie e i bambini lo recepiscono e penso che il movimento del Paese sia soddisfatto”.


Perché l’inter ha scelto la Voluntas Montichiari come unico Centro di Formazione di Brescia e Provincia?
“Ciò che accomuna l’Inter alla Voluntas Montichiari è la convinzione che sono le persone a fare la differenza all’interno della società. Non sono gli stemmi o i decori che danno prestigio a una società sportiva, ma la bontà e la praticità delle persone che la costituiscono. Il rapporto con il nostro Presidente Italo Giacomini è forte e fondato su una grande stima reciproca, ma la Voluntas deve lavorare per raggiungere gli obiettivi prefissati con l’FC Internazionale”.
Proprio i giovani sono il focus principale della Voluntas. Quanto tempo ed energie dedicate a loro e quali speranze riponete in loro?
“I giovani sono importantissimi e a Montichiarello vogliamo dare il nostro contributo per farli crescere in un mondo più sano. Il progetto Montichiarello parte dalle fondamenta e consiste nel creare un grande centro sportivo che possa dare un valore aggiunto per costruire, un domani, una grande Società capace di rispecchiare il territorio”.


Il progetto che sta portando avanti con i suoi collaboratori è improntato a stringere un forte legame con la Città di Montichiari e le Province limitrofi, è nato così il progetto Academy #crescereinsieme. È importante per lei che i valori umani e tecnici della Voluntas vengano messi a servizio di realtà sportive sul territorio?
“Il progetto Academy è nato su un’idea comune della Voluntas Montichiari con alcuni suoi allenatori, in particolare Stefano Pinzoni che ha portato avanti il progetto cercando di allacciare contatti con varie società del territorio. Il nostro progetto è quello riuscire a portare una collaborazione tecnica  con le varie società che si avvicinano alla Voluntas Montichiari. Mettiamo a disposizione della nostre affiliate la formazione tecnica in aula e sul campo invitandole a tutti i  nostri eventi e progetti tecnici.
Un’altra novità molto importante in casa Voluntas è quella del corso “Perfezionamento tecnico” nato con l’obiettivo di dare la possibilità ai nostri ragazzi di vivere un momento di sviluppo tecnico e attività sul campo che integri quanto svolto settimanalmente con la propria squadra”.


Centro di Formazione Inter, sede di tornei Nazionali e Internazionali, del 60° della Lega Nazionale Dilettanti, della seconda tappa del Campionato E-Sport LND e molto altro… Vuol dire che Montichiarello ha cambiato volto ed è tornato a essere attrattivo?
“In questi anni il Centro Sportivo Montichiarello ha ospitato numerose attività. Penso al torneo Internazionale “Limone Cup”, il prestigioso “Memorial Giacomini” sino ad arrivare al torneo “Natale nel pallone” e alla sesta edizione della celebre “Winter Cup”. Tutte attività che hanno dato lustro a Montichiarello e confermato il buon lavoro che stiamo facendo. L’obiettivo è quello di aumentare sempre di più il contenitore del nostro Centro portando al suo interno eventi e nuove iniziative. Montichiarello dev’essere sfruttato 365 giorni all’anno”.

1^ Edizione Trofeo “Natale nel pallone”: ci racconti questa prima grande novità in casa Voluntas Montichiari.
“Per il primo anno la Voluntas Montichiari organizzerà il Torneo indoor Natale nel pallone. L’evento si svolgerà sabato 28 e domenica 29 dicembre nella spettacolare cornice del Palageorge di Montichiari con la formula “All day long”. Il Torneo sarà dedicato alle categorie Esordienti, Pulcini e Primi Calci. Saranno quarantadue le squadre che si affronteranno tra le quali Monzambano, Carpenedolo, Real Leno, Concesio e Voluntas Brescia.
Per la Voluntas Montichiari sarà un motivo d’orgoglio ospitare all’interno del Palageorge questo nuovo Trofeo. Non solo per la Città di Montichiari, ma anche per i nostri atleti che avranno la possibilità di giocare in una struttura suggestiva come quella del Palageorge. Vi aspetto numerosi sabato 28  e domenica 29 dicembre al Palageorge dalle ore 9.00 alle 22.00”.


Quali novità porterà il nuovo anno?
Dopo questa stagione le aspettative aumenteranno sicuramente e non possiamo fermare un progetto ben avviato. Ciò significa che non possiamo fermarci a queste categorie, ma dobbiamo salire per dare lustro al progetto Voluntas e Montichiarello migliorando e supportando sia l’attività di base che quella agonistica. Un altro obiettivo per il 2020 sarà quello di ospitare nuovamente un Torneo Femminile per dare un ulteriore slancio al settore femminile della Voluntas Montichiari che è in forte espansione grazie al lavoro svolto dalla Responsabile Elena Gervasi”. 

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy