MATERAZZI RINCARA LA DOSE: “CELLINO, UNA VIGLIACCATA”

258

In una diretta via Instagram per la Gazzetta dello Sport, Marco Materazzi è entrato in tackle durissimo una volta di più contro Massimo Cellino. L’ex difensore della Nazionale Italiana si scagliato dopo il primo messaggio social contro il patron delle rondinelle.

“Io sono uno schietto, c’è gente che trova mezzucci per trovare scuse o appigli per cancellare contratti di lavoro. Al di là di smentite di facciata è stata una vigliaccata. Parlo in tutta Italia ma sopratutto nell’epicentro, si è arrivati a dover convocare gente già esonerata solo per rompere il contratto, la cosa che meno mi è piaciuta in questi giorni. Sono smentite di facciata, una vigliaccata”.

Materazzi ha poi rincarato la dose:

“La convocazione appare del tutto illegittima e strumentale, nonché contraria al buon senso, alla correttezza e alla buona fede nell’esecuzione del contratto, tenuto conto della gravità della situazione che sta interessando proprio in questi giorni la provincia bresciana e considerata l’attuale sospensione degli allenamenti della prima squadra, in ferie sino al 28 marzo”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy