MERCATO BRESCIA, SETTIMANA DECISIVA: TUTTE LE TRATTATIVE

641

Quella che si aprirà sarà una settimana decisiva per il mercato. La gara con il Milan di questa sera cambierà poco le strategie del Brescia concentrata al raggiungimento di obiettivi ben definiti. Cedere per acquistare è il motto del presidente. I prossimi giorni saranno molto movimentati a Torbole Casaglia.

ESCLUSIONI E USCITE: Dalla lista dei convocati con il Milan sono stati esclusi Alessandro Matri, Jaromir Zzrhal, Alessandro Semprini e Luca Tremolada. Tutti e quattro lasceranno la squadra in questa sessione di mercato. Per Matri offerta del Pescara, per Semprini ci sono Cosenza, Entella e Livorno mentre per Tremolada sembra essere il Bari la destinazione gradita. Infine Zmrhal con il centrocampista ceco alla ricerca di una sistemazione fuori dall’Europa.

MAGNANI-SASSUOLO: Tra le cessioni imminenti, salvo stravolgimenti dell’ultima ora ci sarà quella di Giagiacomo Magnani. Il difensore dovrebbe tornare al Sassuolo da dove era stato presto in prestito in estate. Gli emiliani poi lo gireranno a Spal o Lecce, difficile venga reinserito in rosa dopo lo screzio con Roberto De Zerbi.

ACQUISTO DIFENSORE: Sfumati Tonelli e Gabbia il Brescia punta tutto su Federico Ceccherini della Fiorentina. Il centrale è in uscita dalla Fiorentina e la destinazione biancoazzurra sarebbe gradita a giocatore e società viola. Le alternative sono Sebastien De Maio dell’Udinese e Bartosz Salamon della Spal.

TERZINO SINISTRO: Il nome che il Brescia starebbe vagliando per la corsia di sinistra è quello di Charalampos Lykogiannis del Cagliari. In uscita dai sardi il giocatore vorrebbe una nuova sfida in carriera. Il Brescia lo segue come non perde di vista l’ipotesi Ignazio Abate anche se è considerata l’estrema soluzione alla mancanza di vere alternative.

TRATTATIVA ZAJC: Il Fenerbahce insiste per chiudere l’affare con il Brescia anche se la trattativa per le rondinelle sarebbe conclusa con un nulla di fatto. Stando a quanto appreso i turchi avrebbero abbassato la richiesta a 2,2 milioni di euro. Per il Fenerbahce l’addio di Zajc garantirebbe il risparmio di milioni di euro.

DONNARUMMA-PARMA: Solo pochi giorni fa Alfredo Donnarumma aveva giurato amore al Brescia. L’agente del giocatore, Mario Giuffredi, aveva parlato con Cellino della volontà del giocatore di non lasciare la città fino a giungo. Ora con una possibile trattativa con il Parma (in cerca del sostituto di Roberto Inglese infortunato) questo accordo verbale potrebbe saltare. Il Brescia ha così riallacciato i contatti con il gigante ceco Michael Kremencick del Victoria Plzen.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy