MONZA RALLY SHOW, LA CARICA DEI BRESCIANI

653

È l’appuntamento che chiude la stagione motoristica, l’evento tra i più attesi dell’anno. È il Monza Rally Show senza Valentino Rossi con il pilota di Tavullia ad aver vinto le ultime quattro edizioni.

Folta e nutrita, come sempre, la rappresentanza di piloti della nostra provincia pronti a battagliare al cospetto di grandi campioni e talenti delle quattro ruote.

Il fine settimana brianzolo che si appresta ad andare in scena vedrà al via 82 vetture di cui una sessantina di auto moderne, nella fattispecie 59 R5 e 5 Wrc “vecchie” 1.6 oltre a 18 storiche.

A tenere alto l’onore della scuola bresciana ci sarà Marco Bonanomi in coppia con Luigi Pirollo su Skoda Fabia R5. Stessa vettura per il giovane Luca Bottarelli impegnato al Monza con l’amico e organizzatore di gare Peppe Zamagni.

Fari puntati anche sull’equipaggio composto da Andrea Mabellini e Virginia Lenzi: i due giovanissimi rallysti puntano a scalare la classifica finale con la loro Hyundai I20. In gara anche il camuno Luca Tosini con il fido scudiero Roberto Peroglio su Skoda Fabia R5.

Nelle storiche punta al successo di categoria Marco Superti con la sua immancabile Porsche 911. Al suo fianco Giulia Pagagnoni. Bella e da seguire Sara’la gara di Alex Caffi con l’ex pilota di Formula 1 in gara con il figlio Alessandro con una Porsche 911.

Motori accesi da venerdi 6 dicembre per uno show tutto da vivere fino a domenica…

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy