NDOJ SI DIFENDE: “NON HO MESSO IN PERICOLO NESSUNO”

154

Ha scelto il proprio profilo Instagram Emanuele Ndoj per scusarsi dopo la denuncia per aver violato la quarantena. “Non ho mai messo in pericolo nessuno” si è difeso il giocatore. Ma la pioggia di critiche è feroce.

Ho sbagliato. Non dovevo uscire di casa. È vero. Mi dispiace e chiedo scusa, volevo solo prendere un po’ d’aria perché da settimane non uscivo, ma accusatemi solo di questo. Non fatelo per colpe che non ho perché non ho mai messo in pericolo nessuno, ho salutato degli amici incontrati per caso, da lontano, e non sono mai entrato in nessun bar“.

Era mezzanotte passata e quel bar, a 500 metri da casa mia, era chiuso da più di un’ora e non c’era più nessunoPeraltro ero negativo all’ultimo tampone fatto e sarei risultato negativo anche a quello del giorno dopo. Dovevo avere pazienza e aspettare il secondo esito, ok, lo ammetto. Ma non metterei mai in pericolo qualcuno“.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy