SEI SEMPRE TU CHE CI PORTI IN VANTAGGIO…TANTI AUGURI ROBY BAGGIO

471

Oggi spegne 54 candeline uno di più grandi giocatori italiani. Un fantasista in grado di illuminare la scena con giocate e gol fantastici regalando agli sportivi tra cui noi bresciani momenti di gioia irrefrenabile.

Roberto Baggio ha vestito le maglie di Vicenza, Fiorentina, Juventus, Milan, Inter, Bologna e Brescia. Proprio con la maglia delle rondinelle ha scritto le pagine più belle della sua carriera quando Carletto Mazzone andò a prenderlo da un campetto di Caldogno, dove si allenava da solo dopo un infortunio, portandolo a vestire la casacca del Brescia.

Il reato è storia del calcio, poesia del pallone. I gol segnati dal Divin Codino con la maglia del Brescia sono davvero tanti, alcuni indimenticabili. Quello a Van Der Sar contro la Juventus, da calcio d’angolo con il Lecce, la punizione con la Fiorentina senza contare il pallonetto a Taibi in occasione di un derby dominato contro l’Atalanta. O ancora il gol che diede il via alla folle corsa di Mazzone sotto la Sud contro i tifosi della Dea.

Oggi festeggiamo un grande giocatore ma anche un grande uomo. Auguri Roby Baggio.

Questo il coro che oggi canteremo a squarciagola:

“Tutto il mondo sa che biancoblù del Brescia è la sua maglia…quando in campo va in ogni stadio ci sarà battaglia! Noi vogliamo che…tu firmi a vita per il nostro Brescia: sei sempre tu che ci porti in vantaggio, facci sognare Roby Baggio!

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy