SORRISO AYÈ: GOL LIBERAZIONE DOPO 26 PARTITE

554

La prima volta non si scorsa mai. Florian Ayè ha messo a segno contro il Lecce la sua prima rete in Italia. Un gol tanto atteso dal calciatore che dal club a giudicare dall’esultanza sfrenata di Massimo Cellino in tribuna.

L’attaccante francese ha disputato contro i salentini un’ottima partita fornendo l’assist a Ndoj in occasione del primo gol. La ciliegina sulla torta è arrivata con il sigillo personale su assist di Zmrhal.

Un gol fortemente cercato arrivato dopo 25 giornate di digiuno tra Serie A e Serie B. Una serata di rinascita dopo essere stato etichettato come uno dei peggiori giocatori dello scorso campionato.

La speranza di tutti, compagni e tifosi è di poter avere da ieri a disposizione finalmente un attaccante completo in grado di risultare impostante alla causa del Brescia.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy