SPEZIA, GOTTI: “NON VOGLIAMO FARE COME LO SCORSO ANNO”

16

IL TECNICO PREPARA UN MINI TURNOVER MA SENZA STRAVOLGERE L’ASSETTO DI SQUADRA

“Sono parecchi i calciatori che hanno bisogno di crescere di condizione -ha specificato Gotti-. Non possiamo metterli tutti insieme altrimenti rischiamo di ripetere l’errore dello scorso anno”. Il riferimento è all’eliminazione al secondo turno della Coppa Italia dello Spezia per mano del Lecce. I salentini si imposero al Picco per 2-0 contro una squadra imbottita di seconde linee. Una ferita ancora aperta nell’animo di club e tifosi memori della cavalcata della stagione 2020-2021 quando la squadra raggiunge i quarti di finale perdendo 4-2 contro il Napoli al Diego Armando Maradona. Quella con il Brescia dovrà essere un’altra storia. L’opportunità di sfidare l’Atalanta a gennaio ma soprattutto vedere i progressi di squadra intravisti nel pareggio 2-2 contro la Cremonese in campionato sono i due aspetti sui quali si focalizza l’attenzione di Luca Gotti. “È una partita da sfruttare adeguatamente -conferma il tecnico-. Oltre a regalarci una sfida affascinante nel turno successivo contro una grande squadra questa partita può mettere in evidenza il lavoro fatto fino ad ora dal punto di vista pratico e di calcio ma soprattutto in termini di equilibri di squadra”.

Da Bresciaoggi

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy