TONALI-INTER: SI CHIUDE, ANCHE SENZA CONTE

295

Ormai non sembrano esserci più dubbi: nella prossima stagione Sandro Tonali vestirà la maglia dell’Inter. Affare da 35 milioni come da tempo abbiamo raccontato con il centrocampista che ha già un accordo di massima con la società del patron Zhang per 5 anni a 2,5 milioni a stagione con stipendio a salire.

Attualmente in quarantena preventiva dopo essere stato a contatto con un compagno di squadra che ha contratto il Covid in Sardegna, il mediano in settimana dovrebbe diventare un nuovo giocatore dell’Inter. Massimo Cellino cederà alle richieste pressanti di Beppe Marotta firmando la cessione con un prestito oneroso con obbligo di riscatto.

Dopo la finale persa a Colonia in Europa League la dirigenza ha rotto gli indugi puntando su Sandro Tonali come primo affare della nuova stagione. Il mediano, richiestissimo da Antonio Conte, sarà acquistato anche senza la permanenza dell’allenatore leccese, ai ferri corti con la società milanese.

Il probabile sostituto sulla panchina dell’Inter, Massimiliano Allegri, gradirebbe la presenza del classe 2000 nella sua rosa per la prossima stagione.

A differenza di quanto si poteva pensare e quanto detto da Giorgio Perinetti negli scorsi giorni, Sandro Tonali non dovrebbe essere presente al ritiro del Brescia ma presentarsi direttamente ad Appiano Gentile.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy