VIVIANO, NIENTE INTER. L’AGENTE: “ASPETTA NUOVE SFIDE”

326

Niente Inter per Emiliano Viviano. L’Inter ha deciso di non tesserare l’ex portiere del Brescia. Nessuna polemica ma presa di coscienza della situazione da parte del giocatore e del suo agente. Claudio Vigorelli, procuratore di Viviano, ha parlato ai microfoni di Tuttomercatoweb.

“Gli accordi erano chiari fin dall’inizio: nessuno ci aveva promesso niente. La società con l’infortunio di Samir Handanovic era in difficoltà, dopo un attento esame ha deciso di continuare con i portieri già in organico. Ci ha fatto piacere ricevere le attenzioni dell’Inter che ringraziamo. Dovendo pensare ad eventuale trasferimento, si era pensato di fargli fare le visite mediche per accelerare i tempi”.

“Emiliano si era messo a disposizione, è la prima volta dopo tanti anni da protagonista in Serie A che vive questa situazione particolare da svincolato, legata  al trasferimento allo Sporting Lisbona dove dopo aver firmato sono cambiate tante cose a livello societario. L’anno scorso Emiliano è stato uno dei protagonisti della salvezza della Spal, ora continuerà ad allenarsi per farsi trovare pronto per la prossima sfida che sicuramente si presenterà presto”. 

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetta Leggi altro

Privacy & Cookies Policy